New York Stock Exchange
NYSE

11.37 USD -1.13%

Borsa Italiana

10.07 EUR -2.04%

Dati aggiornati con un ritardo di 15 minuti. Termini e condizioni

​​Lo stabilimento IVECO di Madrid è il primo a ottenere la certificazione di Livello Oro nell’ambito del programma World Class Manufacturing ​

​​​​​Londra, 7 aprile 2017

CNH Industrial N.V. (NYSE: CNHI / MI: CNHI) annuncia che lo stabilimento di produzione di veicoli commerciali IVECO di Madrid, in Spagna, è il primo stabilimento dell’azienda a ottenere il Livello Gold (Oro) nell’ambito del programma World Class Manufacturing (WCM). Con questo risultato lo stabilimento ha raggiunto il massimo grado di eccellenza tra i 64 impianti di produzione della Società in tutto il mondo. ​

Il WCM è uno dei più prestigiosi standard dell’industria manifatturiera globale per la gestione integrata degli stabilimenti e dei processi di produzione. Consiste in un sistema strutturato in pilastri, basato sul miglioramento continuo, e progettato per l’eliminazione degli sprechi e delle perdite dal processo produttivo attraverso l’identificazione di obiettivi quali zero infortuni, zero difetti, zero rotture e zero sprechi. Per certificare i miglioramenti ottenuti, il sistema prevede una serie di audit periodici indipendenti, su tutti i pilastri del WCM. L’esito dei controlli determina l’assegnazione di un punteggio e tre livelli di certificazione: Bronzo, Argento e Oro.​​

​Lo stabilimento IVECO di Madrid ospita le linee di produzione e un centro Ricerca & Sviluppo per i veicoli commerciali pesanti del brand. Presso lo stabilimento vengono realizzate le linee di prodotto del New Stralis in entrambe le versioni, quella XP a gasolio e quella NP con i rivoluzionari sistemi d’alimentazione alternativa a Gas Naturale Compresso e Liquefatto, e del Trakker. Il processo di produzione è così polivalente da consentire di produrre questi modelli in 300.000 diverse versioni. La produzione è destinata per l’87% all’esportazione, principalmente verso i mercati europei, ma anche in Africa, Asia e Sud America.

Con questo audit WCM, lo stabilimento ha ottenuto i migliori risultati in oltre settant’anni di storia, in particolare grazie ai miglioramenti introdotti negli ultimi anni. Miglioramenti che includono una riduzione del 53% delle emissioni di CO2 per ogni veicolo prodotto e il 99% dei rifiuti riciclati.​

​Gran parte di questi miglioramenti sono stati resi possibili grazie al coinvolgimento dei dipendenti attraverso il sistema di suggerimenti del WCM. Nell’anno 2016, lo stabilimento di Madrid ha fatto registrare una media di 28 suggerimenti per dipendente.

Lo stabilimento impiega oltre 2.500 persone, con una percentuale femminile intorno al 21%, la più alta nel settore automotive in Spagna. Lo scorso anno il Kaizen Institute aveva assegnato allo stabilimento il primo premio “Excellence Award” nella categoria “System of Continuous Improvement” (Sistema di miglioramento continuo).​

​​​
  • Scarica il comunicato stampa in PDF

  • Accedi alla sezione WCM